L'ORIGINALISMO E LA SFIDA DEL BILANCIAMENTO

L'ORIGINALISMO E LA SFIDA DEL BILANCIAMENTO (Libro en papel)

Editorial:
MARCIAL PONS - EDICIONES JURÍDICAS Y SOCIALES
Año de edición:
Materia
Clásicos jurídicos
ISBN:
978-84-9123-492-0
Páginas:
434
Encuadernación:
Bolsillo
-5%
41,00 €
38,95 €
IVA incluido
Disponible en 10 días
Comprar

Questo studio monografico è dedicato all'analisi dei due paradigmi dominanti per l'interpretazione costituzionale negli Stati Uniti: l'originalismo e il bilanciamento. Questi due paradigmi si collocano agli estremi opposti dell'ampio spettro dei metodi per l'interpretazione della U.S. Constitution. L'originalismo chiede ai giudici d'identificare cognitivamente e applicare deduttivamente il significato originario; il bilanciamento, invece, prescrive ai giudici di adattare la Costituzione ai mutamenti sociali, creando norme inespresse attraverso valutazioni comparative degli interessi in gioco. I due opposti paradigmi per l'interpretazione costituzionale corrispondono a due modelli altrettanto diversi di costituzionalismo. La presente analisi rileva che l'originalismo, almeno nella sua versione più plausibile e moderata della dottrina del significato pubblico, rappresenta davvero the lesser evil rispetto all'alternativa del bilanciamento. Mentre quest'ultimo richiede ai giudici di valutare i fatti del caso secondo una serie di standards e inferenze complesse, sempre esposte a errori cognitivi, l'originalismo del significato pubblico prescrive, più modestamente, d'identificare cornici di significati originari, da usare come limiti per l'interpretazione decisoria. L'originalismo non prevede l'immobilismo: la Costituzione può essere cambiata, a patto di rispettare il principio di legalità.

Otros libros del autor